mercoledì 28 novembre 2012

POLPETTINE DI TACCHINO CON FRITTELLE DI MELE ALLA CANNELLA


Buongiorno carissime,  questo è un periodo che sono in vena di preparare polpette! Un'altra versione delle polpette postate la settimana scorsa! La carne bianca di tacchino è un'ottima alternativa alla carne rossa,in quanto è economica, leggera e più digeribile! Alle polpettine ho abbinato delle frittelle di mele, una ricetta deliziosa che mi è stata suggerita dal mio fratellone Mimmo! Mi è piaciuto molto l' accostamento della mela avvolta da una croccante pastella al vino rosso primitivo ( io ho usato invece il Vincotto primitivo) e all'aroma di cannella, vi consiglio di provare questa ricetta veramente gustosa!




Ingredienti per 4 persone:

Per le polpette di tacchino:                                        

400 g di polpa di tacchino,                                                    
100 g di mortadella,                                                              
100 g di grana grattugiato,                                                      
3 uova,                                                                                    
100 g di pangrattato,                                                              
1 ciuffo di prezzemolo,                                                            
1 spicchio d'aglio,                                                                    
noce moscata, sale e pepe q.b.                                                  
olio di semi per friggere.  

Per le frittelle di mele:  

2 grosse mele renetta o golden,
100 g di farina,
1/2 bicchiere di vino aromatico Vincotto PrimitivO Agrodolce,
cannella, zucchero, sale q.b.
strutto per friggere.
                                                                              



PROCEDIMENTO:



 Preparate le polpettine passando al tritacarne la carne di tacchino e la mortadella, adagiatela in una ciotola e unite il formaggio, il pangrattato, l'aglio e il prezzemolo tritati, un pizzico di  noce moscata, le uova  e regolate di sale e pepe. Amalgamate bene il tutto, poi con questo composto fate delle polpette, passatele ne pangrattato e friggetele in abbondante olio di semi caldo. Mettetele su un foglio di carta da cucina per togliere l'unto in eccesso e tenetele al caldo.



Adesso preparate le frittelle di mele:



Preparate la pastella, amalgamando bene la farina col Vincotto
Primitivo, un pizzico di sale e se occorre un pò di acqua fredda
e lasciate riposare per mezz'ora. Intanto sbucciate le mele, togliete il torsolo con l'apposito attrezzo e tagliatele a fette orizzontalmente. Passate gli anelli di mela  nella pastella e friggeteli
nello strutto bollente facendoli dorare per bene. Fateli sgocciolare su carta da cucina, quindi spolverizzateli con un pò di zucchero e cannella.







Sistemate le mele  su un vassoio da portata, quindi adagiate le polpette di tacchino e servite questo secondo piatto caldo!









BUON APPETITO!!!!!




Con questa ricetta partecipo al contest di SQUISITO del blog


contest polpette

27 commenti:

  1. Che ricetta originale! Complimenti!

    RispondiElimina
  2. Le polpette sono sempre una garanzia ma quelle frittelle di mele sono davvero fantastiche!!!! Con una pastella molto gustosa che bravo tuo fratello a darti la ricetta:)
    Baci

    RispondiElimina
  3. Troppo buone! Che abbinamento originale e accattivante, dolcissima!! :D Complimenti sinceri, sei sempre speciale! un abbraccio 'cannelloso' e un bacione! :D

    RispondiElimina
  4. Che bell'abbinamento, davvero originale. Le frittelle poi mi sembrano divine!! Baci

    RispondiElimina
  5. Non vedo l'ora di provarle!!!quest abbinamento mi stuzzica parecchio!!!

    RispondiElimina
  6. inserita...grazie per la partecipazione!

    RispondiElimina
  7. ciao mi farebbe piacere se passassi e ricambiassi l'iscrizione al nostro blog...ti ringrazio...alla prossima

    RispondiElimina
  8. Ma quante cose buone che ci son qui!!!!! baciotti e buona gg :-)

    RispondiElimina
  9. Le polpettine mi fanno sbavare letteralmente, inoltre le frittelle con le mele mi hanno particolarmente colpito per la loro insolita pastella, ne ho viste tante nel web, ma queste mi attirano tantissimo!!!!

    RispondiElimina
  10. Questo piatto è letteralmente squisito e ora che si fa ora di pranzo e inizio ad aver fame favorirei volentieri :) Ma la dieta mi impedisce...
    In ogni caso ti invito a passare da me perchè ti ho scelta per un simpatico premio che ti aspetta nell'ultimo post del mio blog. E' un vero piacere passarlo a te. A presto :)

    RispondiElimina
  11. Yum. Making these this week.

    RispondiElimina
  12. Buone le frittelle di mele le mangiavamo sempre per le feste!!Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  13. Bellissimo accostamento di sapori. Mi piacciono molto le frittelle di mele. Ciao!

    RispondiElimina
  14. Accostamento insolito
    ma MI PIACE!!!!!!!!!!!!
    Ragazza anch'io farei sempre polpette e l'idee nuove sono sempre ben accette!!!!e poi con queste fritelle di mele mi hai proprio conquistata!!!
    Un bacione cara Molly
    Buona serata

    RispondiElimina
  15. Molto particolari e invitanti! :D Da provare assolutamente, l'abbinamento con le mele mi piace un sacco! Bravissima, un bacione e buona serata! :)

    RispondiElimina
  16. Mamma che bontà!!!!
    Io adoro il fritto misto piemontese dove si abbinano fritti dolci e salati, perciò la tua proposta non può che piacermi!!!
    (mi piace un po' meno pulire la cucina bisunta dopo la frittura, ahahahahahah...non so perché, ma io non riesco a non schizzare l'olio ovunque!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il problema della frittura è proprio questo, schizza l'olio da per tutto e poi la puzza di fritto, ma ogni tanto si può fare! Un bacio cara!

      Elimina
  17. che golosità devo dire che quelle polpette di tacchino mi piacciono molto

    RispondiElimina
  18. Le polpette sono bellissime, ma sono intrigata dalla pastella delle frittelline e dal loro abbinamento con la carne... un piatto intrigante, Molly, grazie, lo preparerò presto

    RispondiElimina
  19. le polpettine vanno sempre a ruba..grazie della ricetta

    RispondiElimina
  20. Che bella ricetta da provare baci ISA

    RispondiElimina
  21. Insolito per me come accostamento di sapori!Da provare!! Ciao!

    RispondiElimina
  22. Molly ciao, è un po' che non passo di qui e ora sto guardando cosa mi sono persa e per questa ricetta ti devo fare i miei più sinceri complimenti!!! Mi segno la ricetta e tu sei bravissima come sempre!!! Ciao, ti auguro buon weekend, baci!

    RispondiElimina