venerdì 24 marzo 2017

PASTE AL LATTE CON BACCHE DI GOJI


 Buongiorno!
Per una colazione più energetica e sana ho preparato queste paste al latte, ottime da inzuppare! Ho aggiunto nell'impasto le bacche di Goji, dalle proprietà benefiche per il nostro organismo. Queste paste sono perfette anche per una pausa pomeridiana con una buona tazza di tè. 
Allora che ne dite di passare alla ricetta:


 Ingredienti:

500 g di farina 00,
130 g di zucchero di canna,
2 uova,
20 g di ammoniaca,
60 g di olio di oliva,
70 g di latte,
60 g di bacche di goji,
zucchero a velo.






PROCEDIMENTO Bimby:

Nel boccale del Bimby lavorare le uova con lo zucchero 30" a vel. 7.

Aggiungere l'olio, la farina e l'ammoniaca sciolta in poco latte tiepido 20" a vel. 7.

Per ultimo unire le bacche di Goji, 20" a vel. 2-3.

Con l'impasto ottenuto formare delle palline quanto una noce schiacciate leggermente.

Rivestite con carta forno la placca e adagiate le paste distanziate tra loro.

Infornate in forno già caldo a 180° per 20 minuti.

Fatele raffreddare e spolverizzatele di zucchero a velo.




 Buona colazione da La cucina di Molly


mercoledì 22 marzo 2017

FILETTI DI SGOMBRO LESSO IN SALSA DI SEDANO


 Buongiorno!
Lo sgombro è un pesce azzurro gustoso che fa bene alla salute. Ricco di omega 3 e altre proprietà benefiche per il nostro organismo, è perfetto per grandi e piccoli.Questo pesce dalla carne bianca e tenera non richiede molta cottura; inoltre è anche economico! In questo blog troverete altre ricette con lo sgombro, le trovate qui, o qui. Oggi vi propongo questa versione leggera e gustosa, perfetta per chi è a dieta!
Passiamo alla ricetta:


Ingredienti per 4 persone:

4 sgombri,
1 piccolo sedano,
1 cipolla,
1 spicchio d'aglio,
1 limone,
1 foglia di alloro,
qualche stelo di erba cipollina,
zenzero in polvere,
4 cucchiai di olio evo,
pepe,
sale.






PROCEDIMENTO:


Pulite i pesci, sventrateli e lavateli bene sotto l'acqua corrente.

In una casseruola portate a bollore l'acqua, aggiungete l'alloro, salate e tuffatevi gli sgombri.

Lasciateli cuocere per 15 minuti circa.

Una volta lessati, toglieteli dall'acqua e lasciateli intiepidire; quindi spinateli e ricavate dei filetti che sistemerete su un vassoio.

Lavate e togliete la buccia dal limone, solo la parte gialla; sbucciate la cipolla, l'aglio e lavate 4 coste di sedano e 4-5 steli di erba cipollina; quindi con la mezzaluna preparate un trito finissimo.

Versate il trito ottenuto in una ciotolina, unite 1/2 cucchiaino di zenzero, il succo del limone, l'olio, sale e pepe e mescolate il tutto.

Con la salsina preparata condite gli sgombri.

Completate con fettine di limone, ciuffetti di sedano e steli di erba cipollina!




Buon appetito da La cucina di Molly



lunedì 20 marzo 2017

DITALINI CON FAGIOLI DI SOIA GIALLA


Buon lunedì a tutte/i voi che passate a farmi visita!
Finalmente siamo alle porte della primavera, le belle giornate di sole incominciano a riscaldare l'aria, anche se la sera fa ancora freddo e per scaldarci una buona zuppa di legumi va benissimo! 
Oggi vi propongo questa zuppa di pasta e fagioli di soia gialla, un piatto sano e nutriente molto buono. 
La soia è un legume ricco di proteine ed è digeribile, ricca di valori nutritivi può sostituire la carne ed è per questo che si può considerare un piatto unico!
Vediamo come preparare questa zuppa:



Ingredienti per 4 persone:

250 g di ditalini,
300 g di fagioli di soia gialla,
50 g di pancetta affumicata a cubetti,
1 carota, 
1 patata,
1 costa di sedano,
1 cipolla,
1 spicchio d'aglio, 
1 ciuffo di prezzemolo,
 1 foglia di alloro,
2 cucchiai d'olio evo,
brodo vegetale,
5 cucchiai di grana grattugiato,
pepe,
sale.






PROCEDIMENTO:


Mettete in ammollo i fagioli di soia in una ciotola con acqua per tutta la notte.

Scolateli e versateli in una casseruola, copriteli con abbondante acqua e salate con 1 cucchiaio di sale grosso.

Mettete la casseruola sul fuoco e portate a bollore.

Aggiungete la patata pelata, la carota raschiata, il sedano e l'alloro, coprite e lasciate cuocere per 2 ore.

Eliminate l'alloro, prelevate con un mestolo forato la patata, la carota, il sedano e 1/3 dei fagioli e passateli al setaccio.

Rimetteteli nella casseruola continuando la cottura a fuoco dolce.

Preparate un trito di aglio e cipolla e versatelo in una padella con l'olio, lasciate appassire a fuoco dolce, unite la pancetta a cubetti, fatela rosolare poi versate il tutto nella casseruola dei fagioli.

Mescolate e lasciate cuocere ancora per 30 minuti.

Unite un paio di mestoli di brodo caldo, versate la pasta e regolate di sale.

Quando la pasta sarà cotta, spegnete il fuoco, spolverizzate con una presa di pepe, prezzemolo tritato e grana grattugiato.




Buon appetito da La cucina di Molly


venerdì 17 marzo 2017

ZUCCHINE RIPIENE ALL'ERBA CIPOLLINA E CURCUMA

 Buongiorno!
Le zucchine ripiene sono un ottimo antipasto o contorno da preparare in ogni periodo dell'anno, in quanto le zucchine le troviamo sempre sul mercato. Grazie al suo sapore delicato la zucchina si adatta a qualsiasi accostamento. Mi piace prepararle ripiene, sono molto gustose,  possono essere anche un buon secondo piatto completo, perfetto per la cena! In questo blog troverete diverse versioni di zucchine ripiene, con diverse farciture, questa volta ho optato per una versione più leggera, senza uova e con quel tocco di profumo esotico della curcuma!
Passiamo alla ricetta:


Ingredienti per 4 persone:

4 zucchine,
1 confezione da 125 g di certosa o altro formaggio morbido,
1 ciuffetto di erba cipollina,
1 cucchiaio di grana grattugiato,
4 cucchiai di pangrattato,
50 g di prosciutto cotto,
4 cucchiai d'olio evo,
curcuma,
pepe,
sale.






PROCEDIMENTO:


Lavate, spuntate le zucchine e sbollentatele in acqua bollente salata per 6-7 minuti.

Scolatele e lasciatele raffreddare.

Tagliatele a metà nel senso della lunghezza e svuotatele con uno scavino.

Tritate la polpa e raccoglietela in una ciotola.

Aggiungete la certosa, qualche rametto di erba cipollina tritata, 1/2 cucchiaino di curcuma, il formaggio grana, 2 cucchiai di pangrattato,  il prosciutto cotto tritato, un pizzico di sale e pepe; quindi amalgamate il tutto.

Versate un filo d'olio in una pirofila, spolverizzatela di pangrattato, adagiate le zucchine e farcitele col composto.

Spolverizzatele con il resto del pangrattato, aggiungete un filino d'olio e infornate a 200° per 20 minuti o fino a quando si sarà formata una crosticina dorata!



Buon appetito da La cucina di Molly



mercoledì 15 marzo 2017

BISCOTTI SARDI MORBIDI TIPO SAVOIARDI

 Buon mercoledì!
E' da tempo che avevo voglia di preparare dei savoiardi. Adoro questi biscotti semplici e leggeri, ideali per colazione o da servire con tè, caffè o magari per usarli per un delizioso tiramisù! Di solito compro quelli industriali, ma mi son detta perchè non prepararli a casa, sono certamente più genuini! Ho trovato questa ricetta sul mio quaderno degli appunti, certo non son perfetti ma sicuramente buonissimi!
Qui di seguito la ricetta! 


Ingredienti:

90 g di farina 00,
100 g di zucchero a velo vanigliato,
4 uova a temperatura ambiente,
1 bustina di vanillina,
zucchero a velo vanigliato q.b.,
sale.




PROCEDIMENTO:


Lavorate i tuorli e 70 g di zucchero a velo con la frusta in modo da ottenere un composto cremoso e soffice.

Aggiungete la farina e mescolate con cura.

Montate gli albumi a neve con un pizzico di sale e 30 g di zucchero a velo.

Incorporate gli albumi ben sodi al composto delicatamente: fate attenzione a non smontarli.

Versate il composto in una tasca da pasticceria con bocchetta liscia.

Rivestite la placca del forno di carta forno, distribuite il composto formando dei bastoncini di 8-10 cm.distanziati tra loro perché aumentano di volume.

Spolverizzateli di zucchero a velo vanigliato e cuocete in forno già caldo a 170° per 15 minuti.

Una volta tolti dal forno, trasferiteli subito su una griglia a raffreddare.




Buona colazione da La cucina di Molly



lunedì 13 marzo 2017

UOVA AFFOGATE CON VERDURINE E SALSA AL TONNO


Buon inizio di settimana a tutti!
Le uova affogate o in camicia è un secondo piatto della cucina italiana molto gustoso! Un piatto light, sano, senza grassi e leggero, perfetto per che deve smaltire i chili di troppo. Per questo piatto è necessario che le uova siano fresche, provatele con questa salsa al tonno e verdurine e accompagnate il tutto con del pane casereccio!
Di seguito la ricetta:






Ingredienti per 4 persone:

4 uova freschissime,
200 g di zucchine,
200 g di carote,
80 g di tonno in scatola al naturale,
1 vasetto di yogurt magro (io senza lattosio),
1 cucchiaio di capperi,
50 g di acciughe sotto sale,
1 cucchiaio di succo di limone, 
aceto di mele,
 pepe.
sale.






PROCEDIMENTO:


Mondate e lavate le carote e le zucchine e tagliatele a cubetti.

Mettetele sgocciolanti in un piccolo tegame con poca acqua,  aggiungete 2 cucchiai di aceto di mele e cuocetele a fuoco basso per 10 minuti.

Passate il tonno al mixer, con le acciughe lavate e diliscate, i capperi e lo yogurt in modo da ottenere una cremina.

Mettete sul fuoco una casseruola, con dell'acqua e il succo di limone, quindi salatela e portatela a bollore.

Sgusciate in un piattino le uova, uno per volta, fatele scivolare nell'acqua e cuocetele per 3 minuti.

Scolate le verdurine e ponetele in un piatto da portata, sistemate sopra le uova con cura, facendo attenzione a non romperle.

Condite le uova con la salsa al tonno preparata e portate a tavola!




 Buon appetito da La cucina di Molly



venerdì 10 marzo 2017

SEDANINI AL SUGO DI MELANZANE E FETA


Buon venerdì!
Uno dei piatti tipici della cucina mediterranea è la pasta con le melanzane. Un piatto saporito e facile da fare in ogni stagione dell'anno, visto che le melanzane si trovano sempre sul mercato, anche se secondo me il periodo migliore è l'estate, quando è il loro periodo giusto di produzione!
Per arricchire questo piatto ho aggiunto un pò di feta sbriciolata, in modo da renderlo più saporito e completo!
Passiamo alla ricetta:


Ingredienti per 4 persone:

350 g di sedanini,
1 melanzana,
1 scalogno,
1 spicchio d'aglio,
1 rametto di basilico,
400 g di polpa di pomodoro,
4 cucchiai di olio evo,
150 g di feta,
pepe,
sale.








PROCEDIMENTO:


Spuntare la melanzana, lavarla e ridurla a cubetti di 1 cm..

Versate sopra una presa di sale grosso, in modo da far perdere l'acqua amarognola di vegetazione.

Preparate un trito di aglio e scalogno, versatelo in una padella con l'olio, quindi fate rosolare dolcemente.

Unite la melanzana e lasciate cuocere per 6-7 minuti a fuoco lento, mescolando di tanto in tanto.

Aggiungete la polpa di pomodoro, il basilico spezzettato, salate e pepate e lasciate cuocere a fuoco dolce per 15 minuti.

Intanto cuocete la pasta in acqua bollente salata, scolatela al dente e versatela nel condimento.

Lasciate insaporire per alcuni minuti, poi completate il piatto con la feta sbriciolata!




Buon appetito da La cucina di Molly