venerdì 26 maggio 2017

PEPERONI RIPIENI CON PURE' DI PATATE E RICOTTA


Buon venerdì!
I peperoni si possono farcire in diversi modi, ottimi col tonno, con la carne, riso, pasta e così via. Preparati in qualunque modo sono buonissimi. La ricetta di oggi è un antipasto gustoso e facile da preparare, i peperoni con ripieno di purè di patate, ricotta e prosciutto cotto. Un piatto colorato e leggero, da gustare caldo o freddo! 
Qui di seguito la ricetta:






Ingredienti per 8 persone:

4 peperoni gialli carnosi,
4 peperoni rossi carnosi,
1 confezione di fiocchi di patate,
300 g di latte,
1 noce di burro,
pangrattato q.b.,
1 uovo,
150 g di ricotta,
60 g di prosciutto cotto a fette,
noce moscata,
2 cucchiai di grana grattugiato,
olio evo, 
sale e pepe.






PROCEDIMENTO:


Preparate il purè di patate secondo le istruzioni sulla confezione: quindi mettete sul fuoco un pentolino con il latte, un pizzico di sale e di noce moscata, il burro e portate a bollore.

Spegnete la fiamma e aggiungete 150 ml di acqua fredda, aggiungete i fiocchi di patate e mescolate energicamente.

Lasciate intiepidire, quindi unite il grana grattugiato, l'uovo, il prosciutto cotto tritato, un pizzico di sale e pepe, la ricotta e mescolate il tutto.

Lavate e tagliate i peperoni a metà nel senso della lunghezza, togliete il picciolo e i semi e cuoceteli a vapore per 10 minuti circa.

Disponete i peperoni in una teglia da forno unta di olio e con una spolverata di pangrattato e un pizzico di sale.

Farcite i peperoni con il purè di patate, spolverizzate con l pangrattato, su ogni peperone mettete un fiocchetto di burro e infornate a 200° per 20 minuti.




Buon appetito da La cucina di Molly



mercoledì 24 maggio 2017

DOLCETTI DI RISO SOFFIATO E NOCCIOLE


Buon mercoledì!
Arriva la Pasqua e arrivano le uova di cioccolato. Certo ai miei nipoti piace la sorpresa!...e il cioccolato che ne facciamo? Mi dicono: nonna consumalo tu! Immaginatevi se posso mangiare tanto cioccolato, e poi tutte uova Kinder, e già, li la sorpresa è grande! Certo che per smaltirlo ce ne vuole!
Con un pò di cioccolato al latte ho pensato di fare questi dolcetti, semplici e tanto golosi, perfetti da servire con  il tè o caffè! Ho aggiunto delle nocciole tostate per renderli più croccanti!
Eccovi la ricetta:





Ingredienti:

180 g di cioccolato al latte o fondente,

20 g di riso soffiato,

30 g di nocciole tostate o granella di nocciola pronta ,

10 g di burro,

pirottini di carta piccoli.






PROCEDIMENTO:


Tritate grossolanamente le nocciole dopo averle tostate.

In un tegame fate fondere a bagnomaria il cioccolato fatto a pezzetti con il burro.

Togliete dal fuoco e aggiungete 20 g di nocciole tritate e il riso soffiato, quindi amalgamate il tutto con cura.

Versate con un cucchiaino un pò di composto nei pirottini di carta.

Aggiungete sopra una piccola presa di granella di nocciole.

Trasferite i dolcetti in frigo per 2 ore prima di servire.





Buona coccola da La cucina di Molly



lunedì 22 maggio 2017

INVOLTINI DI MELANZANE GRIGLIATE ALLE ACCIUGHE


Buon inizio di settimana!
Stiamo quasi alla fine di maggio e il tempo è instabile, giorni caldi da poter andare al mare alternati da giornate fresche e piovose, insomma non si capisce più niente! Ieri da me c'era la pioggia ed era fresco! Ma io penso all'estate, alle belle giornate di sole, per poter uscire, andare al mare o fare delle belle passeggiate in campagna, fare dei picnic all'aria aperta.....





Un secondo alternativo alla carne o pesce sono questi involtini di melanzane. Una versione leggera in quanto le melanzane sono grigliate e non fritte e con una farcitura di acciughe, scamorza, capperi e pinoli molto saporita. Un piatto che potete gustarlo caldo o anche freddo, perfetto per una giornata all'aria aperta!
Passiamo alla ricetta:






Ingredienti per 4 persone:


2 grosse melanzane,
100 g di mollica di pane,
1/2 bicchiere di latte,
5 filetti di acciughe sott'olio,
100 g di scamorza,
6 pomodori secchi sott'olio,
1 cucchiaio di capperi,
1 rametto di basilico,
la buccia di 1/2 limone grattugiato,
2 uova grandi,
4 cucchiai di olio evo,
500 g di polpa di pomodori a cubetti,
2 cucchiai di grana grattugiato,
30 g di pinoli,
origano,
1 spicchio d'aglio,
zucchero,
sale e pepe.






PROCEDIMENTO:


Spuntate le melanzane, lavatele e tagliatele a fette sottili nel senso della lunghezza, quindi grigliatele.

Ammorbidite la mollica di pane nel latte. 

Nel boccale di un frullatore mettete la mollica di pane ben strizzata, i filetti di acciuga, i pomodori secchi spezzettati, la scamorza a pezzetti, alcune foglie di basilico, i pinoli, un pizzico di origano, la buccia di limone grattugiato, le uova, i capperi e frullate il tutto.

Stendete le fette di melanzane e farcite ognuna con un pò di composto ottenuto, quindi arrotolatele.

In un tegame con l'olio fate dorare l'aglio tritato.

Aggiungete la polpa di pomodoro, un pizzico di zucchero e pepe, regolate di sale e lasciate cuocere per 10- 15 minuti.

Disponete gli involtini di melanzane in una teglia da forno, copriteli con il sugo e cospargeteli con il grana grattugiato.

Mettete in forno già caldo a 200° per 15-20 minuti.





Gustate gli involtini di melanzane caldi o anche freddi!




Buon appetito da La cucina di Molly



venerdì 19 maggio 2017

MEZZE MANICHE CON PISELLI E SALSICCIA PICCANTE


Buon venerdì! 
Oggi vi propongo un piatto semplice e saporito, le mezze maniche con piselli e salsiccia piccante di Norcia. Un primo piatto primaverile, con i piselli freschi di stagione e con una nota  piccante della salsiccia di Norcia.
Se non avete i piselli freschi potete optare per quelli surgelati, il tempo di preparazione sarà più breve!
Per questa ricetta mi sono ispirata da una delle vecchie riviste di Sale e Pepe.
Questa la mia versione:



Ingredienti per 4 persone:

350 g di mezze maniche,
1 kg. di piselli freschi o 300 g di piselli surgelati,
200 g di salsiccia secca piccante di Norcia,
1 cipolla bianca novella,
 olio evo q.b.,
30 g di burro,
1 rametto di maggiorana fresca,
sale.






PROCEDIMENTO:


Sgranate i piselli e pulite e affettate sottilmente la cipolla.

In un tegame fate sciogliere sul fuoco il burro, unite la cipolla, lasciate insaporire, poi aggiungete i piselli, qualche fogliolina di maggiorana e lasciate insaporire il tutto; poi aggiungete 1 bicchiere d'acqua, regolate di sale e lasciate cuocere per 20 minuti a fuoco basso.

Intanto tagliate a fettine sottile la salsiccia; lasciatene un pò da parte, mentre saltate il resto in una padella con un filino d'olio, poi aggiungetela ai piselli una volta cotti.

Cuocete la pasta in acqua bollente salata, toglietela al dente e versatela ne tegame con i piselli, mescolate e lasciate insaporire il tutto.

Servite questo piatto completando con il resto della salsiccia messa da parte e alcune foglioline fresche di maggiorana.





Buon Appetito da La cucina di Molly



mercoledì 17 maggio 2017

CARCIOFI AL TONNO ALLA TOSCANA


Buon pomeriggio!
La ricetta di oggi è un antico piatto casereccio dei contadini toscani, i carciofi alla toscana. Un contorno o antipasto della tradizione ricco e gustoso, con l'aggiunta del tonno e della grappa. Di questa ricetta trovata su un mio vecchio libro di cucina ho aggiunto alcuni ingredienti che secondo me danno ancor più gusto al piatto!
Qui la mia versione:







Ingredienti per 4 persone:

8 carciofi,
1 limone,
2 scatole di tonno sott'olio da 160 g l'una,
2 cucchiai di capperi, 
(io) 2 filetti di acciughe sott'olio,
(io)1 spicchio d'aglio, 
1/2 cipolla,
(io)1 ciuffo di prezzemolo,
100 ml di vino bianco secco,
100 ml di olio evo,
1 pizzico di rosmarino,
1 pizzico di salvia,
100 ml di grappa (io grappa di moscato Sibona)






PROCEDIMENTO:


Pulite i carciofi, togliete le foglie più dure e tagliateli a spicchi, quindi immergeteli in acqua acidulata con il succo di limone.

In una padella con l'olio fate dorare leggermente l'aglio tritato, unite i filetti di acciuga e stemperateli con una forchetta.

Aggiungete al soffritto i carciofi, il prezzemolo e la cipolla tritata, salate e pepate.

Innaffiate col il vino bianco, coprite e cuocete a fiamma bassa per 10 minuti minuti circa.

Unite il tonno, i capperi, un pizzico di rosmarino e salvia, mescolate e continuate la cottura per altri 15 minuti.

Infine aggiungete la grappa, alzate la fiamma e fate restringere il sughetto prima di spegnere la fiamma.




Gustate questo rustico piatto sia caldo che freddo!




Buon appetito da La cucina di Molly



lunedì 15 maggio 2017

CROSTATA DI CILIEGIE E MANDORLE


Buon lunedì!
Adoro le ciliegie, questo frutto primaverile, tanto buono e colorato;  cosa c'è di meglio di un dolce a base di ciliegie fresche, genuino e goloso!
Ieri per la festa della mamma ho preparato una semplice e tanto golosa crostata di ciliegie fresche.Visto che è iniziato il tempo delle ciliegie, ne approfitto per gustarle in tutti i modi possibili!
Qui di seguito la ricetta:


Ingredienti per la frolla:

150 g di farina di farro,
150 g di farina 00,
130 g di burro,
75 g di zucchero semolato,
1 uovo e 1 tuorlo,
1 pizzico di sale,
la buccia di 1 limone grattugiata,
1 cucchiaino di lievito per dolci.

Per farcire:

500 g di ciliegie mature,
3 cucchiai di cherry,
100 g di zucchero semolato,
2 cucchiai di granella di mandorle,
3 cucchiai di marmellata di ciliegie,
zucchero a velo q.b..





PROCEDIMENTO:


Per la pasta frolla versate nel boccale Bimby tutti gli ingredienti e impastare per 25' a vel.7.

AvvolgeTe l'impasto in una pellicola per alimenti e fate riposare in frigo per 30'.

Intanto preparate il ripieno: lavate, asciugate e snocciolate le ciliegie, aggiungete lo zucchero e lo cherry e mescolate.

Riprendete la pasta frolla, stendetela e rivestite uno stampo  per crostate da 22-24 cm di diametro, imburrato.

Sopra la pasta stendete uno strato di marmellata, poi distribuite sopra le ciliegie e la granella di mandorle.

Con gli avanzi di pasta frolla ricavate con delle formine dei fiorellini o stelline, oppure delle strisce per fare la grata che metterete sulla crostata.

Riscaldate il forno a 180° e infornate per 30-35 minuti.

Lasciate raffreddare la crostata e spolverizzatela di zucchero  a velo.




Buona merenda da La cucina di Molly



venerdì 12 maggio 2017

CUORE DI VITELLO CON ACCIUGHE E CAPPERI


Buon venerdì!
 Oggi vi posto una ricetta un pò insolita, cuore di vitello con acciughe e capperi! 
Il cuore di vitello è una frattaglia che di solito non compro mai. L'altro giorno il mio macellaio di fiducia mi ha invogliato a provarlo. Bene devo dire che non è affatto male, inoltre è un alimento ricco di ferro e potassio e poco grasso! Tagliato a fettine sottilissime, si cuoce presto ed è gustoso!
Qui la ricetta:



Ingredienti per 4 persone:

600 g di cuore di vitello a fettine sottilissime,
4 filetti di acciuga sott'olio,
2 cucchiai di capperi sott'aceto,
3 cucchiai di olio evo,
1 cucchiaio di aceto balsamico,
1 noce di burro,
origano,
sale e pepe.





PROCEDIMENTO:


Prendete le fettine di cuore e con un paio di forbici da cucina, tagliate leggermente i bordi, in modo che durante la cottura non si accartoccino.

In una padella capiente scaldate l'olio, aggiungete le fettine e cuocetele a fiamma vivace da ambo i lati.

Appena cotte bene, toglietele e trasferitele in un piatto da portata, coprite e tenete al caldo.

Nella stessa padella con il sugo di cottura, aggiungete i capperi e le acciughe tritate, una spolverata di origano, un pizzico di pepe e di sale, il burro, l'aceto balsamico e mescolate il tutto.

Versate il condimento sulle fettine di cuore e servitele ben calde.




Buon appetito da La cucina di Molly